Panbrioche semiintegrale

Mi piace la farina integrale, il suo gusto rustico, mi sa di tradizioni, di quando la farina bianca era un lusso per i ricchi e i poveri mangiavano solo la farina integrale, perchè era quella che costava meno. Adesso costa di più e va tanto di moda, ma a me piace a prescindere. E poi mi piacciono i lievitati, la colazione più buona per me è sempre quella con una brioche o con una fetta di panbrioche, da “pucciare” nel mio the del mattino, sempre in religioso silenzio e assaporando ogni boccone. 😍

Non sono facili, i lievitati, ma sono meno “pericolosi” di quello che si potrebbe pensare, bisogna provare e poi ci si innamora, secondo me, perchè la magia di questo impasto che si gonfia è sempre un’emozione. 😍

Questa volta ho preparato quindi un panbrioche semiintegrale, che vorrei offrirvi per iniziare al meglio la vostra giornata 😍 oppure per proseguirla, dipende da che ora state leggendo questa ricetta! 😄😍

PANBRIOCHE SEMIINTEGRALE

Ingredienti
150 gr farina integrale
150 gr farina manitoba
60 gr zucchero
125 gr latte intero
1 uovo
1 cucchiaio di estratto di vaniglia
15 gr lievito di birra fresco
40 gr olio
1 pizzico di sale

Procedimento

Fate intiepidire il latte e scioglietevi dentro il lievito con un cucchiaino di miele.
Mettete le farine nella planetaria con il gancio, aggiungete lo zucchero, e iniziate a mescolare. Unite il latte e la vaniglia. Aggiungete l’uovo leggermente sbattuto. Infine, quando l’impasto è ben amalgamato, aggiungete l’olio a filo e fate incordare nuovamente, Per ultimo aggiungete il sale.
Lavorate per 6-7 minuti, alternando le velocità, poi coprite con pellicola e lasciate lievitare fino al raddoppio (circa 2 ore).
Sgonfiate l’impasto, con queste quantità ho preparato un panbrioche piccolo e alcune brioches. Formate 4 palline da circa 80 gr l’una e mettetele nello stampo da plumcake rivestito con carta forno. Le palline devono essere distanziate, per dare loro spazio per gonfiarsi. Con l’impasto restante, preparate delke brioches. Coprite e lasciate riposare ancora 45 minuti circa, poi spennellate con latte, aggiungete la granella di zucchero. Cuocete in forno caldo a 175-180 gradi per circa 10-12 minuti.

 

Se volete provare qualche altra ricetta con farina integrale, vi consiglio i miei muffins integrali, o le brioches al farro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.