Shortbreads alle noci pecan

 Avviso importante: questi biscotti creano dipendenza. Forte dipendenza. Se li provate, non potrete più farne a meno!

Ecco, vi ho avvisato prima, non vorrei sentirmi dire dopo “Ma tu potevi informarci!” o “Ora che siamo nel tunnel delle noci pecan non riusciamo ad uscirne!”

Perchè veramente questi biscottini sono una tentazione irresistibile, si inizia con uno e si finisce quando non se ne vedono più intorno! E nessuno è abbastanza forte per riuscire a fermarsi ad uno solo, ve lo posso garantire!

Quindi … ora che vi ho avvisato in ogni modo possibile, posso anche lasciarvi leggere la ricetta e … fatemi sapere che ne pensate!

Ingredienti

  • 230 gr burro a temperatura ambiente
  • 150 gr zucchero
  • 60 ml sciroppo d’acero
  • 1 tuorlo
  • 320 gr farina 0 o 1
  • 75 gr farina 00
  • 65 gr noci pecan tritate finemente

Per finire

  • 1 uovo sbattuto
  • gherigli di noci pecan
  • zucchero

Procedimento

Con un robot da cucina sbattete il burro morbido con lo zucchero semolato per 1-2 minuti.

Aggiungete lo sciroppo d’acero e il tuorlo, poi sbattete ancora.

Aggiungete la farina 0 o 1, la farina 00 e le noci pecan tritate, poi mescolate ancora.

L’impasto sarà morbido. Appiattitelo in un disco, avvolgetelo nella pellicola trasparente e lasciate riposare per un paio d’ore o anche tutta la notte.

Stendete l’impasto su un piano di lavoro infarinato ad uno spessore di ca. 6 mm, coppate dei dischi di 5 cm di diametro e posizionateli sulla leccarda rivestita con carta forno.

Spennellate la superficie dei biscotti con uovo sbattuto, mettete mezza noce pecan al centro e spolverate con zucchero.

Infornate in forno caldo a 175° per circa 10-12 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *