Gelo di anguria

gelo di anguria
gelo di anguria
gelo di anguria

Questa volta vi porto in Sicilia, con un dolce molto particolare che, devo ammettere, nonostante sia siciliana, non ho mai mangiato da piccola! Ecco infatti il gelo di anguria, detto anche gelo di melone dai siciliani, che appunto chiamano “melone” l’anguria 🙈🍉

Mi piace molto l’anguria, e d’estate è un frutto che compro volentieri, spesso ne mangio una fetta a merenda, anche perchè è molto dissetante 🙂 

Il gelo di anguria è un dolce semplice, preparato con pochissimo zucchero, anche perchè l’anguria è già molto dolce di suo e non è necessario eccedere, ne basta davvero poco.

Ho ammirato su Instagram le ricette di diverse mie amiche, innanzi tutto Veronica @ricciolicannellaecioccolato, poi Dany @ricettandocondany e infine Federica @lacucinadifefè 😍

Così l’ho provato anch’io, e devo dire che è veramente delizioso, fresco, e molto estivo!

Come potete vedere dalla foto, l’ho decorato solo con una pallina di gelato homemade e una cascata di granella di pistacchi, che hanno dato quella nota di croccantezza che ci voleva! 💚

Se volete provarlo anche voi, con le ultime angurie, ecco la ricetta 🥰

Ingredienti

Circa 800 gr di polpa di anguria
80 gr di zucchero
40 gr di amido di mais

Procedimento

Frullate l’anguria e passatela al setaccio, in modo da ottenere circa 600 gr di succo di anguria. Mettete in un pentolino e aggiungete lo zucchero e l’amido di mais. Mescolate con una frusta fino a far sciogliere bene, poi mettete sul fuoco a fiamma molto bassa, sempre continuando a mescolare. Quando inizia a bollire, cuocete per 4-5 minuti, finché si addensa bene, poi versate in coppette o bicchierini o stampini da budino. Lasciate raffreddare, prima a temperatura ambiente, poi in frigo, per almeno 5-6 ore.

Se invece preferite un dolce al cucchiaio più classico, vi consiglio questo budino al cioccolato 💖

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.