Biscotti da inzuppo

Cosa pensa un biscotto prima di essere mangiato?

Gli altri non so, ma questi pensano sicuramente “Pronti per il tuffo? 3, 2, 1 …  splash!” 😆

Sono fantastici biscotti da inzuppo, nati per un appuntamento biscottoso su Instagram dedicato ai biscotti da colazione, quelli da immergere in una tazza di liquido, meglio se fumante … e sono buonissimi!

Nati un po’ così, guardando alcune ricette e poi facendo a modo mio, un impasto semplice e veloce, con lo zucchero di canna che mi piace tanto, senza burro, alla fine sono risultati perfetti, da replicare ogni settimana per il the o il latte del mattino!

Provate anche voi e ditemi se non siete d’accordo! 

Ingredienti

  • 300 gr farina tipo 2
  • 140 gr zucchero di canna
  • 60 ml olio di semi
  • 1 uovo grande
  • 40 ml latte tiepido
  • 8 gr lievito per dolci
  • un pizzico di sale
  • un cucchiaino di estratto di vaniglia

Procedimento

In un recipiente o con la planetaria, sbattete l’uovo con lo zucchero, il latte, l’olio di semi e l’estratto di vaniglia. Aggiungete la farina, il lievito e un pizzico di sale, e impastate bene.

Otterrete un composto simile alla frolla, prendetene dei pezzi e formate dei cilindri, che taglierete a pezzi di circa 5 – 6 cm e passerete nello zucchero di canna.

Sistemate i cilindri sulla placca del forno ricoperta di carta forno e infornate in forno caldo a 175°C per circa 15-18 minuti, devono arrivare a doratura.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *