Rugelach al cioccolato

Domanda per tutte le signore: cosa avete insegnato ai vostri mariti o compagni? 😀 

Io ho insegnato a mio marito che per il mio compleanno e a Natale mi deve comprare un regalo! 🙂 Non mi interessa se non sa cosa regalarmi, si deve sforzare un po’, pensare a qualcosa che mi possa piacere, cercare, trovare, comprare e infiocchettare! 😆

Invece non mi interessa la colazione a letto, anzi non mi piace proprio, è scomoda, e poi le briciole sulle coperte … 🙄

Quindi questa foto è solo una posa, a cui mio marito si è “amorevolmente” prestato, dichiarando persino che “non aspettava altro” … mi sa che mi stava prendendo in giro! 😆

Comunque, io volevo fotografare questi rugelach al cioccolato preparati da Clelia, al posto di dare loro una forma tradizionale “a cornetto”, li ha tagliati “a girella”, ma vi assicuro che erano deliziosi! 🙂 

La ricetta è tratta dal libro “Una merenda a New York“, ed eccola qui!

Ingredienti

Per la pasta:

200 gr farina

140 gr formaggio spalmabile

120 gr burro morbido

1 pizzico di sale

Per la crema al cioccolato:

90 gr panna liquida

100 gr cioccolato a pezzi

Per guarnire:

100 gr cioccolato spezzettato

50 gr noci tritate

100 gr zucchero semolato

Per dorare:

1 tuorlo

1 cucchiaino d’acqua

1 cucchiaio zucchero semolato

Procedimento

Con il robot da cucina o a mano, amalgamate tutti gli ingredienti per la pasta fino ad ottenere un composto omogeneo, poi avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare in frigo per almeno 4 ore.

Preparate la crema portando ad ebollizione la panna, e aggiungendo poi il cioccolato a pezzi. Togliete dal fuoco e lasciate che si sciolgano, poi mescolate bene finchè la crema diventa liscia ed omogenea.

Riprendete l’impasto e stendetelo con un mattarello sul piano di lavoro infarinato. Cercate di ottenere un disco, se volete la classica forma “a cornetto” oppure stendete a rettangolo se preferite una forma “a girella”. Mescolate la crema con gli ingredienti della guarnitura e distribuite il tutto sull’impasto steso.

Se avete realizzato un disco: tagliate il disco in 12 spicchi e arrotolateli partendo dal lato lungo, dando loro la forma di piccoli croissant.

Se avete realizzato un rettangolo: arrotolatelo e poi tagliatelo a fette alte circa 1,5-2 cm.

Mettete i rugelach sulla piastra del forno rivestita di carta forno e spennellate con il tuorlo sbattuto con l’acqua, poi spolverateli con lo zucchero.

Fate cuocere per circa 20 minuti, finchè saranno leggermente dorati. Lasciate raffreddare prima di assaggiare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *