Flaugnarde alle fragole

Questo dolce è ormai conosciuto ovunque come clafoutis, ma in realtà non si chiama così!

Eh già, perchè il clafoutis, dolce francese originario della regione del Limosino, è solo di ciliegie! Viene preparato con ciliegie fresche, cotte in una pastella simile a quella delle crepes.

Quando viene preparato con altra frutta, si chiama flaugnarde (o flagnarde, flognarde, flougnarde).

Questo quindi non è un clafoutis alle fragole (che non esiste), ma una flaugnarde alle fragole!

Vi posso assicurare che però è ugualmente buonissimo, a prescindere dal nome: morbido e ricco di frutta, è così goloso che finirà in un lampo!

Ingredienti:

  • 4 uova

  • 150 gr di zucchero

  • 150 gr panna fresca

  • 150 ml latte

  • 150 gr farina

  • 400 gr fragole

  • succo di limone e un cucchiaio di zucchero

Procedimento:

Pulite e lavate le fragole, cospargetele con il succo di limone e lo zucchero, mescolate e lasciate riposare.

In una ciotola montate appena le uova con lo zucchero, unite la panna e il latte e amalgamate.

Aggiungete anche la farina e mescolate ancora.

Imburrate e infarinate una tortiera bassa da 28 cm, disponetevi le fragole e versate il composto fino a coprirle quasi tutte, ma non completamente.

Fate cuocere in forno caldo a 180° per circa 40 minuti, lasciate intiepidire, poi ricoprite di zucchero  al velo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *