Barrette di sesamo e cioccolato

Nella mia famiglia si narra la storia di “zia Maria” che, con il marito, si trasferì a Milano, per il lavoro di lui. La zia Maria era abituata a parlare in siciliano, ma, ovviamente, cercò di trasformarlo subito in italiano, per essere capita e non fare “malafiùra” (“brutta figura”, tradotto) 😄
Uno dei primi posti in cui si recò fu dal panettiere, e, quando le chiesero cosa desiderasse, zia Maria rispose, con molta nonchalance, “Vorrei del pane con la giuggiulena!” 🙈🥰

La zia voleva il pane con i semi di sesamo, non sapeva che in italiano era questa la traduzione di “giuggiulena” e così … finì ugualmente per fare brutta figura! 😁
Per fortuna zia Maria era una persona di spirito e anche lei ci rideva sopra, quando raccontava quello che era successo! 😄

Comunque, per me la “giuggiulena” è un pezzo di infanzia, mia nonna ci preparava sempre il torrone, a Natale, e quando trovo le barrette di sesamo alla cassa del supermercato, due volte su tre finisco per comprarle! 😄

Questa volta le ho preparate anche io, con la ricetta semplice semplice di Sara www.sarasenzalattosio.it 😍

Ovviamente, condivido la ricetta anche con voi! 🥰

BARRETTE DI SESAMO E CIOCCOLATO

Ingredienti

150 gr semi di sesamo

70 gr miele (per me acacia)

un pizzico di sale

100 gr cioccolato fondente

Procedimento

Scaldate appena il miele per renderlo ben fluido e versatevi i semi di sesamo. Mescolate, poi versate il composto in uno stampo piccolo da plumcake rivestito di carta forno.

Infornate a 150° per 30 minuti, devono risultare dorati.

Appena tolti dal forno, lasciate raffreddare bene, così si induriranno. Solo quando saranno ben freddi, potrete toglierli dallo stampo e tagliarli a barrette.

Sciogliete a bagnomaria il cioccolato e usatelo per creare dei ghirigori sulle barrette, oppure potete ricoprirle interamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.