Dolcetti di mandorla

Sono siciliana, di Siracusa, ma vivo in provincia di Mantova da tanti anni. Però la Sicilia è sempre nel mio cuore, ovviamente, ho trascorso lì la mia infanzia e la mia adolescenza, e vorrei tanto tornare a vederla, a vedere come è cambiata la mia città, i posti che ricordo, e magari anche qualcuno dei miei amici del liceo!

Intanto, quando ho voglia di tornare in Sicilia senza muovermi da casa, preparo questi dolcetti di mandorla! Sono facili e veloci, e ormai ho imparato la ricetta a memoria, anche perchè prevede soltanto tre ingredienti! Inoltre, sono naturalmente privi di glutine, di lattosio e di lievito, quindi adatti a tantissimi intolleranti. La ricetta originale prevede l’uso solo degli albumi, mentre nella mia ci sono anche i tuorli, ma sono veramente buoni, anche a detta di tutti i siciliani a cui li ho fatti assaggiare, quindi … non vi resta che provare!

Ingredienti (per circa 28-30 biscottini):

  • 2 uova
  • 140 gr zucchero
  • 250 gr farina di mandorle
  • zucchero a velo, ciliegine candite e mandorle per decorare

Procedimento:

Separate gli albumi dai tuorli e montate gli albumi a neve ferma con uno sbattitore elettrico. Mettete da parte gli albumi e in un’altra ciotola montate i tuorli con lo zucchero, fino a farli diventare chiari. Aggiungete la farina e mescolate (il composto sarà granuloso). Aggiungete gli albumi montati delicatamente, con una spatola. Il composto risulterà appiccicoso e compatto. Mettetelo a riposare in frigo per un paio d’ore. Riprendete il composto e formate delle palline, che passerete nello zucchero a velo. Mettete le palline su una leccarda da forno rivestita di carta forno e decorate ogni biscottino con mezza ciliegina candita oppure con una mandorla pelata. Infornate in forno caldo a 175° per circa 10-12 minuti (controllate il fondo del biscotto per vedere che non bruci).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *